SHARE
vertice

Appalti per la mensa scolastica sotto osservazione della Procura, l’inchiesta Raimbow che ha portato all’arresto di un assessore, l’inchiesta Malasuerte che ha collegato la politica a certi ambienti di malaffare, l’operazione Evergreen che ha portato all’arresto di un altro assessore, la gestione del club Deportivo con lo sfruttamento dei beni pubblici a fini privati, le auto incendiate al vicesindaco, i colpi di pistola contro le abitazioni dei due assessori.

Sono i recenti fatti snocciolati dal consigliere comunale del PD Ivano Bernardone.

Alla luce di questi eventi – ha poi detto rivolto al sindaco Bruschini – la nomina di una commissione di accesso è un atto di tutela nei confronti della città o una strumentalizzazione? I distinguo vanno fatti e noi la copertura non la diamo, è una vostra responsabilità. Nessuno mette in discussione la tua estraneità ai fatti – ha poi aggiunto rivolto al sindaco – ma non si può mettere sempre la testa sotto la sabbia. E la magistratura porta alla luce delle inchieste che hanno una grande responsabilità politica“.

Quindi ha evidenziato la storia delle biogas: “Anzio – ha detto Bernardone sempre rivolto al sindaco – è stata trasformata un una fabbrica di rifiuti. Queste sono scelte politiche che fai tu, anche quanto dici di non sapere. Come centrodestra vi dovete assumere la responsabilità di dire che tutto è andato bene in questi ultimi 20 anni. Ed è ridicolo che vi siate sottratti al confronto sulla mozione“.