SHARE
Il padre del bambino svenuto per aver battuto la testa sull’asfalto ringrazia chi lo ha aiutato e tranquillizza sulle condizioni di salute del figlio

Il papà del bambino trasportato ieri al pronto soccorso di Anzio in seguito ad una caduta (qui), ci ha tenuto a ringraziare chi dato il primo soccorso al figlio in attesa dell’arrivo dell’ambulanza e tranquillizzare tutti coloro che hanno dimostrato solidarietà al piccolo.

Assicuro tutte le persone che hanno seguito l’accaduto che mio figlio sta bene – afferma l’uomo – ringrazio le persone che hanno dato il primo soccorso, vi ringrazio di tutto“.

Una gran paura per una situazione che per fortuna si è conclusa nel migliore dei modi.