Home Disabililife 3 Dicembre: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

3 Dicembre: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

La Trasformazione verso una società sostenibile e resiliente per tutti è il tema scelto per le celebrazioni di quest’anno.

2416
0
SHARE

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità è stata istituita, nel 1981, con lo scopo di promuoverne i diritti e il benessere.

Tema per il 2017 è la Trasformazione verso una società sostenibile e resiliente per tutti. 

Nella scelta si è tenuto conto anche dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile (un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità, sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU) che si fonda, tra gli altri, sul principio che nessuno, comprese le persone con disabilità, debba essere lasciato indietro nei meccanismi che generano sviluppo e prosperità. In particolare, l’Agenda mira a un rafforzamento dei servizi sanitari nazionali e al miglioramento di tutte quelle strutture che possano permettere, a tutte le persone, un effettivo accesso ai servizi stessi. Anche la sensibilizzazione dell’opinione pubblica, allo scopo di favorire l’integrazione delle persone con disabilità, permetterebbe un processo rapido verso uno sviluppo sostenibile, in grado di promuovere una società resiliente per tutti attraverso l’eliminazione della disparità di genere, il potenziamento dei servizi educativi e sanitari e in definitiva, l’inclusione sociale, economica e politica di ogni cittadino.

Riguardo la celebrazione della Giornata Internazionale di quest’anno, il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha dichiarato:

«Garantire alle persone con disabilità la fruizione dei loro diritti in modo pieno in tutto il Paese è la consegna che ci viene affidata dalla giornata odierna.

In questo percorso, prioritari sono la ricerca scientifica a favore della disabilità e l’impegno a rendere accessibili i nostri spazi pubblici. L’abbattimento delle barriere di ogni tipo è premessa all’esercizio di molti diritti ed è, inoltre, condizione per sfidare e superare i nostri limiti. 

Una società degna deve, infatti, saper mettere le persone con disabilità nelle condizioni di acquisire gli strumenti per una vita indipendente, un’esistenza dove i bisogni possano essere soddisfatti, le potenzialità espresse e la libertà di scelta incoraggiata. 
È una pagina importante della cittadinanza far sì che le persone con disabilità possano condurre una vita il più possibile autonoma. 

Un pensiero particolare va, in questa giornata, alla pratica sportiva: un’esperienza irrinunciabile per molte persone con disabilità per la realizzazione piena della loro personalità e un ammaestramento per tutti di come l’impegno per una efficace inclusione possa trasformarsi in eccellenza».