SHARE

“Si informa la cittadinanza che dal 1 dicembre sarà attiva la misura di contrasto alla povertà, promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, denominata Reddito di Inclusione (REI)”.
A comunicarlo è l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Anzio Maria Baldo che, al fine di assicurare alla cittadinanza la corretta compilazione dei modelli dell’istanza, ha voluto inoltre ricordare che l’ufficio delle Politiche Sociali, sito a Villa Adele, garantirà la necessaria assistenza tecnica, tutti i martedì, con il seguente orario: 9,30 – 12,30 e 15,30 – 17,30.
I modelli per la presentazione delle domande per accedere al Reddito di Inclusione sono disponibili sia presso gli uffici dei Servizi Sociali, sia sul sito internet: www.comune.anzio.roma.it – www.lavoro.gov.it – www.inps.it

Il Reddito di Inclusione, lo ricordiamo, è il nuovo sussidio universale nazionale contro la povertà delle famiglie che risiedono in Italia ed entrerà in vigore al posto del Sia (sostegno inclusione attiva), a partire dal 1° gennaio 2018.

“Colgo l’occasione – ha affermato l’assessore Baldo – per ringraziare il Sindaco, Luciano Bruschini, per la fiducia che ha riposto verso la mia persona e le tante persone, del nostro territorio, che mi hanno espresso vicinanza e che mi hanno esteso gli auguri di buon lavoro. C’è molto da lavorare all’interno dell’Assessorato ed è mia ferma intenzione fare squadra, insieme ai miei colleghi di Giunta, alla Commissione Consiliare ed al Sindaco, per dare quante più risposte possibili alla cittadinanza”.