Home Calcio Calcio Eccellenza – Pari in rimonta della Virtus Nettuno Lido

Calcio Eccellenza – Pari in rimonta della Virtus Nettuno Lido

623
0
SHARE

Finisce 2-2 la sfida del Delio Chimenti fra Virtus Nettuno Lido e Pomezia. Sotto di due gol nel primo tempo, la Virtus si rialza e nella ripresa riesce a pareggiare. Un punto buono per come si erano messe le cose, anche se alla fine la squadra di casa può recriminare per aver subito gol sulle due uniche grandi occasioni avute dagli ospiti, a inizio gara, e aver poi fatto la gara.

Al 4′ il Pomezia è già avanti con Tajarol: punizione di Gamboni quasi da fondo campo a destra, torre di Panella sul secondo palo e gol del bomber ospite di testa da centro area. La reazione della Virtus arriva all’11’: corner di Screti, Laghigna di testa mette tra le mani di Morgante. Il Pomezia raddoppia al 21′ con un tiro da fuori area di Scacchetti. La Virtus si rifà viva dopo la mezz’ora con due conclusioni da fuori di Nardini, al 31′ e al 39′, parate da Morgante.

In avvio di ripresa il Pomezia ha l’occasione per chiudere i conti con Scacchetti che al 50′ centra la traversa con una conclusione da fuori area. Al 65′ la Virtus riapre la gara con Recupero lesto a insaccare la respinta di Morgante su conclusione da fuori di Laghigna. La Virtus Nettuno Lido potrebbe pareggiare già al 73′ quando Gallo atterra Recupero in area, dal dischetto va Laghigna ma Morgante respinge. Il gol i biancoblu lo trovano all’81’ grazie a un’azione sulla destra di Laghigna, un rimpallo spedisce la palla a Nardini che calcia trovando la risposta del portiere, ma la giovane punta biancoblu è lesto a ribadire in rete.

Continua l’astinenza dalla vittoria di Virtus Nettuno Lido e Pomezia

Le due squadre dividono quindi la posta e segnano la quarta gara di fila senza i tre punti. Entrambe si trovano ora in una posizione di metà classifica. La Virtus non riesce a dare continuità alla bella vittoria in Coppa Italia di mercoledì scorso contro il Ciampino.