SHARE
Foto presa dalla pagina Facebook "Rinasce il Paradiso sul Mare"
Martedì 21 novembre, a partire dalle ore 14, saranno resi noti i progetti di intervento selezionati nell’ambito delle Linee Guida Luoghi del Cuore 2017

Ancora qualche giorno e i cittadini di Anzio potranno venire a conoscenza di quale sarà il futuro del Paradiso sul Mare. O meglio, potranno sapere se l’edificio in stile Liberty rientrerà o meno tra i Luoghi del Cuore del Fai. I risultati saranno pubblicati martedì 21 novembre, alle ore 14, sul sito www.iluoghidelcuore.it 

La selezione – scrivono i membri del comitato Rinasce il Paradiso sul Mare sulla loro pagina Facebook – è stata effettuata da una commissione interna al Fai, che ha valutato i progetti candidati secondo specifici parametri (consultabili sul regolamento delle Linee Guida: http://iluoghidelcuore.it/linee-guida). Le valutazioni sono state successivamente condivise con i Segretariati Regionali del MiBACT. Gli interventi che il Fai sosterrà potranno prevedere:
Ø l’erogazione di un contributo economico fino a un massimo di 30.000 euro (per restauri o iniziative di valorizzazione),
Ø il lavoro degli uffici FAI preposti presso gli Enti di Tutela (interventi di Istruttoria). La notizia verrà diffusa attraverso un comunicato stampa nazionale e diversi comunicati per ciascuna delle regioni coinvolte”, prosegue la nota.

Intanto, in attesa dell’annuncio del 21 novembre, è possibile scoprire gli altri interventi sostenuti dal Fai fino ad oggi, in favore dei beni votati alle passate edizioni del Censimento. L’elenco è consultabile a questo link:
http://iluoghidelcuore.it/i-luoghi-del-cuore-salvati