SHARE
(foto Matteo Ferri)

L’Anzio esce sconfitto dal campo del Cassino su un calcio di rigore a pochi minuti dalla fine che lascia dei dubbi. Ad andare in vantaggio è la formazione ciociara al 25′ con Tribelli pronto a mettere in rete a due passi da Rizzaro. Il pareggio dell’Anzio è al 54′ con Papa che raccoglie una corta respinta della difesa avversaria. Il gol della vittoria il Cassino lo realizza all’84’ su un discutibile calcio di rigore per un presunto fallo di mano di Costanzo sovrastato fallosamente da Abreu. Dal dischetto segna Pintori anche se Rizzaro intuisce l’angolo.

CASSINO – ANZIO 2-1

MARCATORI: 25’pt Tribelli (C), 9’st Papa (A), 39’st rig. Pintori (C)

CASSINO (4-3-3): Della Pietra; D’Alessandro, Maraucci, Moracci, Mattera; Clemente (14’st Darboe), Partipilo (14’st Pintori), Ricamato; Tribelli (20’st Abreu, 47’st Brunetti), Giglio, Celiento (34’st Lombardi). A disp.: Kuzmanovic, Di Mambro, Cavaliere, Coppola. All.: Urbano

ANZIO (3-4-1-2): Rizzaro; Martilotta, Funari, Costanzo; Silvagni (42’st Petrini), Lauri (27’st Ferrari), Di Ventura, Landolfi (20’st Paoletti); Papa; Ricci (34’st Mancini), Rodriguez (32’st Dell’Accio). A disp.: Benedetti, Barbaria, Gentile, Magro. All.: Rughetti

ARBITRO: Bianchini di Terni
ASSISTENTI: Morea di Molfetta – Masciale di Molfetta

NOTE – Ammoniti: Moracci, Papa, Paoletti, Costanzo . Angoli: 1-5. Fuorigioco: 5-3. Recupero: 6’st