SHARE
coro lavinium
Il Coro Lavinium si aggiudica il podio nel Concorso Corale Nazionale città di Fermo. Le soddisfazioni dei ragazzi e del Maestro Fabrizio Vestri

Una nuova, grandissima soddisfazione per il Coro Lavinium, diretto dal maestro Fabrizio Vestri, che il 15 ottobre ha vinto il terzo premio del Concorso Corale Nazionale città di Fermo.

Una formazione nuova, giovane e frizzante quella che si è presentata nel capoluogo marchigiano: ai veterani del Lavinium si sono aggiunti nuovi arrivi giovanissimi, freschi e con tanta voglia di imparare e crescere nella musica.

A settembre è cominciata la pazzesca avventura, una folle corsa contro il tempo, contro i nostri limiti, contro le nostre piccole-grandi paure – posta su facebook il Maestro Vestri che continua – ho visto i ragazzi prendere coscienza e crescere incontro dopo incontro, con la voglia di fare bene, animati dalla passione per la musica e dal senso di appartenenza al nostro Coro. Non tutte le prove sono finite con il sorriso o con la serenità di essere pronti, ma non abbiamo mai smesso di credere nelle nostre possibilità. Prima di salire sul palco del conservatorio di Fermo, ho visto i ragazzi abbracciarsi uno ad uno, per darsi forza, come se fossero dovuti partire per un lungo e difficile viaggio. Al termine dell’esibizione un unico grande abbraccio ci ha avvolti: ci eravamo ritrovati tutti di nuovo lì, con le lacrime agli occhi colmi di felicità. Avevamo nel nostro piccolo sconfitto il tempo, i nostri limiti e le nostre paure, per godere della nostra musica. Oggi mi trovo a scrivere questo post con davanti una medaglia del Concorso Nazionale città di Fermo. Una medaglia che non è del metallo più pregiato, ma che ha un valore inestimabile per noi che salivamo per la prima volta sul palco di un concorso nazionale, di fronte ad una Giuria di mostri sacri della coralità. Questo è il valore di questa medaglia per noi”.

In dodici anni di attività sul nostro territorio questo Coro ha portato in alto il nome di Anzio nel Lazio e nel resto d’Italia. Una realtà che andrebbe valorizzata e supportata nella crescita per il bene che fa alla comunità e per l’ottimo livello culturale e artistico che offre ai giovani.