Home In evidenza Anzio, da oggi disponibile la carta d’identità elettronica

Anzio, da oggi disponibile la carta d’identità elettronica

4564
0
SHARE

E’ attivo da questa mattina presso l’ufficio Anagrafe del comune di Anzio (Piazza Cesare Battisti) il servizio di rilascio della Carta d’identità elettronica che rappresenta l’evoluzione del documento d’identità in versione cartacea. Il nuovo documento ha la dimensione di una carta di credito, ha un sopporto in policarbonato personalizzato corredato da elementi di sicurezza quali ologrammi, sfondi di sicurezza e micro scritture, ha un microprocessore a radio frequenza che costituisce – come riporta il sito del ministero dell’Interno – una componente elettronica di protezione dei dati anagrafici, della foto e delle impronte del titolare da contraffazione; uno strumento predisposto per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino, finalizzata alla fruizione dei servizi erogati dalle PP.AA.; un fattore abilitante ai fini dell’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e un fattore abilitante per la fruizione di ulteriori servizi a valore aggiunto, in Italia e in Europa.

 Il costo del servizio è pari ad euro 21,79 (che comprende 5 euro per i diritti di segreteria e 16,79 euro di competenza dello Stato). Gli uffici sono aperti il lunedì, il martedì ed il venerdì dalle 8.30 alle 12.00 ed il giovedì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 17.00. Gli interessati, oltre alla compilazione della modulistica, dovranno presentare una fototessera. L’ufficio Anagrafe di Anzio, vista la complessità della pratica, prevede il limite massimo di 20 richieste giornaliere.

Con la carta d’identità elettronica i cittadini potranno esprimersi rispetto alla donazione degli organi. Si tratta di una di un’iniziativa di alto valore sociale che collegherà le adesioni positive dei cittadini, contemplate nella documentazione per il rilascio della carta d’identità elettronica, con la banca dati del Centro Nazionale Trapianti e con le sue diramazioni regionali.