Home In evidenza Anzio, Noi con il cuore spara a zero e prende posizione: “Leggi...

Anzio, Noi con il cuore spara a zero e prende posizione: “Leggi speciali per l’autonomia, siamo con Salvini”

1612
0
SHARE
Noi con il cuore

Se da una parte il centrodestra si ricompatta – almeno quello di maggioranza e opposizione – intorno a Candido De Angelis, dall’altra si frammenta e rischia di ripetere gli stessi scenari del 2013. E’ di pochi minuti fa la sortita – incredibile – su facebook di Vincenzo Capolei, leader del movimento Noi con il cuore che in queste settimane si era posto in maniera defilata sia sulla candidatura di De Angelis sia su quella di Roberto Palomba. “Noi saremo al governo della città, subito lo scioglimento della Capo d’Anzio. Restituire il porto alla città e salvaguardare tutti gli ormeggiatori! Leggi speciali per Anzio autonoma! Con Salvini al nostro fianco si può“. Due le notizie a questo punto che risultano chiare: la prima è che Noi con il cuore ha preso posizione e non sembra allineato con la coalizione di centrodestra che sostiene l’ex senatore, che di fatto rappresenta la continuità tra l’attuale e la futura amministrazione comunale nel caso di vittoria di De Angelis. La seconda è che il movimento si è ufficialmente schierato con Noi con Salvini e, in modo stupefacente, si appella a ‘leggi speciali’ per una città autonoma. Resta da capire autonoma da cosa e da chi.

Dichiarazioni sconcertanti che seguono di poche ore quelle lanciate sempre dal social ieri: “Dopo aver letto altre falsità scritte sui social, ribadisco ‘Noi con il Cuore’, è sulla stessa linea di ‘Fratelli d’Italia: creare un centrodestra nuovo credibile coerente alternativo a questa maggioranza“. Sarà interessante capire a questo punto come si collocheranno i Capolei ma soprattutto i loro sostenitori che potrebbero non gradire la dura presa di posizione sulla Capo d’Anzio. Ulteriori divisioni in vista. E la campagna elettorale non è ancora ufficialmente iniziata.