SHARE
Iniziano le attività culturali gratuite nella biblioteca di Anzio. L’Assessore Nolfi: “Iniziative importanti per la crescita culturale del territorio”

Con l’inizio del nuovo anno scolastico prendono il via le attività delle Biblioteca Comunale di Villa Adele ad Anzio, con tutta una serie di attività gratuite destinate alla cittadinanza.

Dal 9 ottobre, tutti i lunedì del mese, dalle ore 17 alle ore 19, si incontrerà il gruppo di lettura autogestito “Libriamo“, con i cittadini impegnati a discutere ed approfondire, insieme, le letture che vengono scelte di volta in volta.

Dall’8 novembre riprenderà l’iniziativa “Doposcuola… Biblioteca“, già voluta lo scorso anno dall’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Laura Nolfi che prevede il sostegno scolastico, riservato agli alunni ed agli studenti, tra gli 8 e i 14 anni, che sarà curato da docenti e da brillanti studenti universitari.

Ringrazio il personale della Biblioteca, i docenti e gli esperti delle varie materie – afferma l’assessore Nolfi – che ogni anno ci consentono di offrire importanti servizi gratuiti indirizzati alla crescita culturale del nostro territorio“.

Per tre giovedì di novembre, il 9, il 16 e il 23, dalle 18 alle 19.30, sono confermati gli incontri tenuti dal professore di letteratura italiana, Paolo Paccagnani, che tornerà a coinvolgere e ad emozionare tutti coloro che parteciperanno al suo corso.

Soltanto per il progetto “Doposcuola…. Biblioteca” , a numero chiuso, è obbligatoria l’iscrizione, da parte dei genitori, presso la Biblioteca.

Per maggiori informazioni si può chiamare il numero 06.98499402.
Oppure scricere all’indirizzo di posta elettronica biblioteca@comune.anzio.roma.it