Home In evidenza Anzio, anche la Lista Enea frena sulla candidatura di De Angelis: “Subito...

Anzio, anche la Lista Enea frena sulla candidatura di De Angelis: “Subito le primarie di coalizione”

935
0
SHARE
Revisori

Subito le primarie di coalizione. E’ quanto chiede, con nota ufficiale, la Lista Enea uno dei movimenti del centrodestra anziate espressione dell’assessore Patrizio Placidi e del consigliere comunale Donatello Campa. La richiesta segue di qualche giorno le prese di posizione di Noi con Salvini e di Fratelli d’Italia che, di fatto, hanno preso le distanze dall’accordo scaturito dall’incontro convocato dal sindaco Luciano Bruschini con le forse di centrodestra per ricompattare lo schieramento e lanciare la candidatura di Candido De Angelis.

Il nostro obiettivo è unire il centrodestra – si legge nella nota firmata dal segretario Franco Trinci e dal consigliere Campa – e portarlo alla vittoria attraverso il dialogo, il confronto e la condivisione di un progetto politico e di un programma di sviluppo per la nostra Anzio. Non mettiamo veti su nessun potenziale candidato a sindaco, tantomeno su Candido De Angelis. Considerati però i comunicati degli organi provinciali di Noi con Salvini e di Fratelli d’Italia e preso atto della candidatura di Roberto Paolomba supportata dalla lista Noi con il cuore e tenendo presente che tale iniziativa potrebbe frammentare l’area di centrodestra, il direttivo all’unanimità ha proposto le primarie di coalizione. Si ritiene urgente la convocazione di un tavolo di confronto all’interno delle varie forze che compongono il centrodestra anziate per iniziare insieme il percorso indicato“.