SHARE
Ipi
Le ultime novità riguardo la scottante questione dell’Ipi. Il Comune invita la società a pagare entro 15 giorni

Il Comune di Nettuno si sostituirebbe al datore di lavoro se l’Ipi non dovesse pagare i dipendenti. In questa settimana il Comune ha più volte sollecitato la società a pagare gli stipendi del lavoratori entro 15 giorni. Se la situazione non dovesse risolversi entro la scadenza, sarà lo stesso Comune a pagare direttamente i dipendenti, come è  previsto dalla legge.

A fronte di ciò, i legali dei lavoratori (che avevano partecipato oltre ai sindacati all’incontro del 5 settembre) hanno invitato a procedere al pagamento mandando le buste paga dei lavoratori stessi.

E’ stato fatto tutto il possibile nei tempi più brevi – dichiara l’assessore all’Ambiente Daniele Manciniper uscire in modo indenne per tutti da questa difficilissima situazione. Chiediamo ancora qualche giorno di pazienza. Sembra che la soluzione per pagare lo stipendio arretrato ai lavoratori sia davvero vicina”.