SHARE

Una grande soddisfazione per la città di Anzio. La pallanuotista anziate Teresa Giordani, dipendente del Comune di Anzio, con la squadra dell’Argentario, ieri ha infatti conquistato la medaglia d’oro ai Campionati del Mondo Master di Budapest. Nell’acqua della piscina Alfred Hajos la formazione dell’Argentario, nell’ultima gara in programma, ha superato English Roses, vincendo in questo modo il titolo mondiale.
Cinque vittorie e un pareggio, disputando incontri contro due formazioni di pari età per la categoria +45 e contro squadre più giovani +35 e +40.
Si tratta di una grande e importante vittoria per l’Argentario e soprattutto per Teresa Giordani che ha dedicato questo titolo ai suoi genitori.

“Ancora auguri a Teresa Giordani per questa nuova impresa sportiva a Budapest, – ha detto il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini – che conferma l’antico blasone di Anzio nella pallanuoto”.

“Una grande soddisfazione, – ha affermato l’allenatore dell’Argentario, Massimo Pace – un gruppo stupendo di diverse nazionalità, con età  differenti. Si sono rimesse in gioco, lasciando i loro impegni e le responsabilità di madri, mogli, lavoratrici per rimettersi in gioco. Sono state solo atlete! Questo è un torneo ufficiale, organizzato dal massimo organismo che è la Fina, non è  un torneo tra amici”.