Home In evidenza Rifiuti, la Tekneko rassicura sugli operai stagionali

Rifiuti, la Tekneko rassicura sugli operai stagionali

1352
0
SHARE

Il presidente della Tekneko Umberto Di Carlo precisa il prossimo futuro dei lavoratori a tempo determinato a cui è scaduto il contratto della Ipi. “Mentre con i lavoratori a tempo indeterminato si è potuto procedere con un passaggio diretto – spiega il presidente – diversa è la situazione per quelli a tempo determinato per i quali per procedere all’assunzione bisogna prima espletare alcune azioni previste dalla legge. La legalità è la nostra parola d’ordine e procederemo secondo quanto previsto dalla normativa. Questo ci impedisce di far firmare oggi un contratto perché ci sono dei tempi tecnici necessari da rispettare. Possiamo però dichiarare che altro personale servirà certamente per poter portare avanti il servizio e la precedenza verrà assolutamente data a chi già operava con la vecchia ditta”. Da domani saranno quindi operativi i settanta lavoratori con contratto a tempo indeterminato. Per gli altri trenta circa ci sarà bisogno di qualche giorno in più. Così come qualche giorno bisognerà attendere prima che venga aperto il nuovo centro per la raccolta degli ingombranti.