SHARE
primo re

Nettuno è stata scelta dalla “Groenlandia Film” per girare il film “Primo Re”. I casting come figuranti si terranno IL 3 E 4 agosto

La città di Nettuno torna ad essere scelta dal cinema come location per le riprese del film “Primo re” della “Groenlandia Film” (qui il sito) che partiranno a settembre, ospitando anche i casting. Un film del regista Matteo Rovere, la cui trama ci è sconosciuta, l’unica notizia che si ha a riguardo è che il film racconterà la storia  di Romolo e Remo. La “Groenlandia Film”  ha chiesto e ricevuto dal Comune di Nettuno il patrocinio a titolo gratuito e farà dei casting nella nostra città il 3-4 Agosto prossimi alla ricerca di volti che possano entrare nelle scene e nelle atmosfere dell’epoca.

La “Groenlandia” nasce dall’incontro tra i registi Matteo Rovere, già produtto”re con la “Ascent Film”, e Sydney Sibilia. Lo scopo è quello di realizzare commedie di alta qualità come la pellicola “Smetto quando voglio – Masterclass“.

Un vanto per la città che in meno di un anno è diventata già scenario di altri due film e di un documentario avendo ospitato casting e riprese di Nico, 1988” diretto da Susanna Nicchiarelli (film di apertura della prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella sezione Orizzonti), di Ride” che ha visto Valerio Mastandrea esordire nella regia, e del film documentario Shingle” girato dal regista Pierfrancesco Fiorenza in occasione della rievocazione dello sbarco alleato.

A seguire il comunicato della Groenlandia con i dettagli del casting del “Primo Re”

“Si cercano figurazioni residenti a Nettuno e dintorni (escluse persone residenti a Roma) per il film “Primo re” (storia di Romolo e Remo) per la regia di Matteo Rovere, produzione Groenlandia, le cui riprese inizieranno l’8 settembre. Il casting si terrà il 3 e 4 Agosto presso Kinsale village, Lungomare Padre Liberati Nettuno, con i seguenti orari:

dalle 9.30 alle 13:00
dalle 14:00 alle 18:00

Ai casting potranno partecipare uomini e donne dai 18 anni ai 70 anni e bambini maschi e femmine dai 6 anni compiuti ai 15 anni di estrazione italiana ed europea.
Si escludono dai casting persone e minori con doppi tagli, rasati/e, con piercing e tatuaggi evidenti e vistosi. I calvi sono ammessi al casting.
Saranno accettate solo persone  con capelli scuri o bianchi/brizzolati e occhi scuri, dalla corporatura esile. Sono altresì esclusi i dipendenti della pubblica amministrazione. Per  sostenere il casting bisognerà arrivare muniti di fotocopia di carta di identità, codice fiscale e iban personale. Peri i minori è richiesta la fotocopia dei documenti di entrambi i genitori , e la fotocopia del codice fiscale del bambino. In assenza dei documenti richiesti si verrà escludi dal casting.

Nota bene: Lo staff Cinecasting e la regia effettuerà una preselezione all’entrata, nel caso in cui la tipologia non rientri nel nostro progetto“.