Home Cronaca Nettuno, controllo del territorio: in arrivo droni e fonometri

Nettuno, controllo del territorio: in arrivo droni e fonometri

3961
0
SHARE

Occhi direttamente dal cielo e controlli fonometrici. E’ l’ultima novità dell’Amministrazione comunale di Nettuno in tema di tecnologia al servizio della sicurezza urbana. Nei prossimi giorni, infatti, la Polizia locale sarà dotati droni e fonometri per il controllo del territorio; i droni sono infatti in grado di effettuare riprese aeree di altissima qualità da utilizzare, ad esempio, per i controlli contro l’abusivismo edilizio, oppure negli accertamenti per gli incidenti stradali, o anche per la sorveglianza del territorio e dell’ambiente. Il fonometro, invece, consentirà di avere a disposizione nell’immediato la capacità di controllo dei rumori e delle situazioni in cui vengono superati i decibel previsti da norma.

Entrambi gli strumenti, fortemente voluti dal sindaco Angelo Casto, verranno messi a disposizione del Comando e utilizzati da personale appositamente scelto previo corso di formazione. Il rinnovamento della performance della polizia locale passerà difatti per un percorso prima formativo e poi operativo, che di certo darà anche un nuovo e più forte vigore alle attività della Polizia Locale in base alle competenze di controllo e monitoraggio previste e consentite attualmente dal quadro normativo vigente.

La deliberazione di Giunta reca la firma del 13 luglio ed è – appunto – mirata a “potenziare l’attività di contrasto nei confronti degli illeciti attraverso strumenti tecnologicamente avanzati che consentano l’accertamento immediato, diffuso sequenziale e dinamico delle infrazioni“. E’ stato così dato mandato al Comandante della Polizia locale di individuare quattro unità da far formare presso i centri specializzati per il rilascio delle necessarie abilitazioni all’uso degli apparecchi elettronici.