Home Oroscopo L’oroscopo di Gaia dal 15 al 21 luglio

L’oroscopo di Gaia dal 15 al 21 luglio

386
0
SHARE
gemelli

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
arieteL’intelligenza emotiva è la capacità di decodificare le emozioni e gestirle senza esserne sopraffatti. Molte persone confondono l’impulsività con la spontaneità e si vantano di essere diretti. In realtà, non saper contenere le emozioni non è indice di spontaneità ma di impulsività e denota una mancanza di rielaborazione. Cari Ariete, lavorate sulla consapevolezza per imparare a regolare gli impulsi.

TORO 
toroChirone, ferito da una freccia mortale, è impossibilitato a morire perché immortale. Decide quindi di rinunciare all’immortalità per porre fine al dolore. Rinunciando alla sua immortalità, Chirone rinuncia alla traccia troppo a lungo adottata a vantaggio della reazione contraria mai sperimentata. Cari Toro, sperimentate anche voi la reazione contraria a quella abituale che è più facile ma inefficace.

GEMELLI 
gemelliCari Gemelli, a volte ho la sensazione che vi preserviate dall’amore tutelandovi dal coinvolgimento emotivo. Vi invito a smettere di controllare la dimensione amorosa attraverso strategie difensive di tipo intellettuale. Non lasciate che i sentimenti rispondano all’intelletto. Rinunciate al controllo e al dominio sull’altro per riconoscere voi stessi e l’altro in una vera relazione di non dipendenza.

CANCRO 

cancroMalcom X ha detto che di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente; si limitano a piangere sulla propria situazione; ma quando si arrabbiano allora si danno da fare per cambiare le cose. Cari Cancro, vi invito a riconnettervi con la vostra rabbia come strumento d’azione per apportare i cambiamenti di cui avete bisogno. “Le tigri dell’ira sono più sagge dei cavalli della sapienza.” W. Blake

LEONE 

leone

L’intuito è un’arma a doppio taglio. Una buona percezione ci permette di intuire il non detto ma ci pone anche in una condizione di non ascolto perché fidandoci troppo delle nostre sensazioni ci dimentichiamo di ascoltare l’altro per assicurarci di aver capito bene. Quindi anche se l’altro parla noi abbiamo già tratto le nostre conclusioni. Cari Leone, ascoltate attentamente quello che vi stanno dicendo.

VERGINE 

vergine

Esistono dolori riconducibili all`eredità genetica o disastri collettivi nei confronti dei quali non abbiamo controllo né siamo responsabili. Questa eredità può lasciarci pieni di amarezza e cinismo. L’accettazione di ciò che non possiamo cambiare sebbene non guarisca l’inguaribile può cambiare la nostra prospettiva e farci comprendere che la vita ci ferisce tutti, in un modo o nell’altro. Siate compassionevoli.

BILANCIA 
bilanciaSiete gli insegnanti dell’amore. Maestri nell’arte di amare, siete capaci di sollecitare i talenti degli altri e per questo potreste tenere corsi sulle relazioni. Tuttavia, non avete ancora accesso alla dimensione olimpica dell’amore. Provate a dare alle relazioni una tonalità divina. Usate l’amore per traghettarvi oltre i limiti del quotidiano. Oltre i vostri stessi limiti. Siate dei guru dell’amore.

SCORPIONE 
scorpioneCosa potrebbe accadere di positivo nella vostra vita se introduceste qualche novità? Come potete sentirvi al sicuro nel vostro mondo pur accettando cambiamenti? La risposta a queste domande è: sviluppando il senso del vostro valore e delle vostre potenzialità. Curando il vostro giardino interiore con sollecitudine e dedizione quotidiane che permettano ai vostri talenti di crescere e moltiplicarsi.

SAGITTARIO
sagittarioIl non attaccamento è il cuore Buddhismo e ci ricorda che tutto cambia. Quindi è auspicabile non aggrapparsi il che non equivale a rimanere distaccati da tutto ma a non creare dipendenze. Per questo la vita ci impone cambiamenti, dissolve i punti fermi e ci fa navigare a vista perché se dipendesse da noi tutto rimarrebbe immutato. Vi invito a un po’ di stretching mentale per sciogliere alcune rigidità.

CAPRICORNO 
capricornoCarotenuto paragonava la ferita a una feritoia che consente di intravedere la luce oltre la fortezza dell’autoriferimento egoico. Ognuno di noi porta una ferita primordiale difficile da comunicare ma che può tuttavia trasformarsi in feritoia e diventare la base del nostro relazionarci con il mondo perché trasformare la ferita in feritoia significa fare del dolore la chiave d’accesso e soluzione dei nostri dubbi.

ACQUARIO 
acquarioIl seme del benessere è stato piantato ma da solo non può crescere, qualcuno dovrà annaffiarlo, coccolarlo, accompagnarlo passo passo nel suo sviluppo per accertarsi che la terra resti umida, che non venga attaccato da parassiti e che nessuno lo calpesti. Cari Acquario, coccolate il vostro piccolo seme del benessere affinché cresca fino a divenire un albero maestoso sotto la cui ombra troverete ristoro.

PESCI 
pesciAbbiamo cicatrici in posti impensabili. Mappe segrete delle storie personali. La maggior parte delle ferite guarisce, lasciando solo cicatrici, ma altre ce le portiamo dietro ancora sanguinanti senza neanche più accorgercene. Cari Pesci, disegnate una mappa delle vostre ferite, celebrando fieramente quelle che vi hanno resi guerrieri e riconsiderando con sollecitudine quelle che ancora non si sono richiuse.