Home Calcio Calcio – Nettuno, a rischio l’iscrizione al campionato di Promozione

Calcio – Nettuno, a rischio l’iscrizione al campionato di Promozione

1337
0
SHARE

Dopo la fusione col Falasche potrebbe sfumare anche il campionato di Promozione per il Nettuno. La storica società verdazzurra, infatti, dopo aver concluso la fusione con il Cretarossa, annuncia di essere intenzionata per il momento a non iscrivere la squadra al prossimo campionato, continuando a disputare solo i campionati giovanili, dalla Juniores in giù. La decisione è dovuta alla mancanza di fondi per mettere su una squadra competitiva. A dirlo è il main sponsor del Nettuno 1926, il nome assunto dalla società dopo la fusione col Cretarossa, Roberto Loreti. “Dovevamo fare la fusione con Lido dei Pini e Virtus Nettuno, poi evidentemente si sono dimenticati di chiamarci e l’hanno fatta da soli – dice Loreti – A oggi la nostra intenzione è quella di non fare la prima squadra ma limitarci al settore giovanile fino alla Juniores, per motivi economici. Dopo la fusione col Cretarossa giocheremo con le nostre squadre al Luigi Rizzo e al Loricina, mentre il Celestino Masin lo abbiamo restituito al Comune“. A questo punto Nettuno rischia di vedere sparire la prima squadra storica della città, almeno con la prima squadra. La città sarebbe comunque rappresentata dalla nuova realtà della Virtus Nettuno Lido, ma il simbolo storico del Nettuno non sarebbe ai nastri di partenza di alcun campionato maggiore.