SHARE
(foto FIBS)

L’Angel Service Nettuno liquida il Padova nella prima gara del weekend per 4 a 1. A passare in vantaggio sono i veneti nel primo inning grazie al doppio di Martone e alla volata di sacrificio di Perdomo. La risposta dei nettunesi arriva subito dopo con tre punti dietro ai singoli di Mazzanti, Colagrossi e Sparagna. Il quarto punto viene segnato al settimo inning e parte dall’errore iniziale del terza base Teahen sulla rimbalzante di Mercuri e si conclude con la volata di sacrificio di Bermudez. Il Nettuno realizza 6 valide e 0 errori, mentre il Padova 7 valide e 2 errori. Sul monte nettunese sono saliti Uviedo e Cesar, su quello padovano Canache e Novoa.