SHARE
Giochi del Mare in svolgimento a Nettuno, sono stati aperti questa mattina con un record mondiale. E’ quello di Simone Arrigoni di apnea dinamica che ha nuotato per 24’32”, percorrendo 1,1 chilometri e respirando soltanto 102 volte. Per il pluriprimatista romano si tratta del ventesimo primato assoluto. “E’ stata un’emozione straordinaria – ha detto Simone Arrigoni al termine della sua fatica – che si ripete immutata ad ogni record. Dedico questa vittoria a mio figlio Stefano che sta per nascere, al quale auguro di dare libero sfogo alle sue passioni vivendo e facendo le cose che più gli piacciono come faccio io”.