Home Eventi Musicalmente Insieme, i bambini della ‘Paolo Borsellino’ si esibiscono al Gavio Apicio

Musicalmente Insieme, i bambini della ‘Paolo Borsellino’ si esibiscono al Gavio Apicio

1359
0
SHARE
Borsellino

Dopo lo straordinario risultato ottenuto dalla Gianni Rodari di Lavinio il cui cortometraggio è arrivato al Giffoni Film festival, sotto i riflettori ancora i bambini delle scuole anziati: a regalare momenti di gaiezza e anche un po’ di commozione, tra gli altri impegnati in recite e esibizioni di fine anno, ci sono stati anche i bambini del plesso Paolo Borsellino, Istituto comprensivo Anzio IV che si sono cimentati in una performance musicale e teatrale dal titolo “Musicalmente Insieme“. La manifestazione, che ha visto impegnate tutte le classi dall’infanzia alla 5 elementare, si è svolta presso l’aula magna dell’istituto Marco Gavio Apicio che ha consentito agli spettatori di gustare a pieno lo spettacolo. Ad aprire la lunga maratona sono stati gli alunni della IV, seguito poi da quelli della I, II, III e materna. A chiudere l’esibizione sono stati i bambini della V che hanno regalato ai genitori uno spettacolo straordinario anche in considerazione che per loro si è trattato dell’ultimo anno al plesso di viale Tirreno a Villa Claudia. Una piccola scuola che però, come hanno sottolineato le insegnanti, non fa una scuola piccola. Tutt’altro, considerato che quest’anno tante sono state le iniziative – tra cui quelli sulla legalità – che hanno impegnato i piccoli studenti ringraziati insieme alla media Giovanni Falcone e ai plessi dell’Anzio IV Don Puglisi e Dalla Chiesa dall’assessore Laura Nolfi presente in sala “per i progetti portati avanti nel venticinquesimo anniversario della scomparsa di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e di tutti gli uomini e le donne che hanno perso la vita per noi”.

Progetti come il laboratorio di musica e teatro che ha dato la possibilità ai bambini di sperimentare attraverso il gioco il mondo musicale, dei suoni e dell’espressività corporea. Hanno suonato strumenti, palette per la cucina, tamburi, picchiettato e scoperto il proprio corpo; hanno ballato e si sono resi protagonisti di veri sketch teatrali che hanno insegnato agli alunni a coordinarsi e rapportarsi con gli altri; teatro e musica, difatti, non si possono dividere perché sono aspetti perfettamente correlati, facce di una stessa medaglia che aiutano i bambini all’espressione e al riconoscimento delle emozioni. E di emozioni ce ne sono state davvero tante, perché non solo gli alunni talentuosi ma più in generale tutti i partecipanti al corso sono riusciti a tirare fuori aspetti caratteriali altrimenti nascosti.

Qui sotto alcuni momenti dell’esibizione.