SHARE

Ha avuto vita facile l’Anzio contro il fanalino di coda Centumcellae praticamente condannato alla retrocessione. Sin dall’inizio la gara si è messa in discesa per gli anziati. Un match senza storia che ha visto i biancazzurri vincere per ben 14 a 2. Quattro le reti Alessandro Lucci, tre di Tonon, due di Francesco Lucci e una di Mazzarino, Volpini, Gualandi, Colanera e Giordani. Parziali: 4-0, 4-0, 3-0, 3-2.