SHARE
vigili del fuoco

I vigili del fuoco salvano un anziano colto da un malore improvviso

Salvato dei vigili del fuoco un uomo di 85 anni colto da malore. E’ accaduto questa mattina in un condominio di via Gramsci, al centro di Anzio. Il pensionato, che in quel momento era solo in casa, è stato colto da un lieve malore ed è svenuto. Quando si è ripreso, non ha avuto la forza di alzarsi per chiedere aiuto. I suoi flebili lamenti sono stati però sentiti da alcuni vicini che hanno cercato di aprire la porta d’ingresso per prestargli soccorso. Non riuscendovi e temendo che la situazione potesse precipitare, hanno quindi allertato i vigili del fuoco che in pochi minuti sono intervenuti; dopo aver forzato la porta dell’appartamento hanno soccorso il pensionato. L’uomo era vigile, anche se ancora steso in terra. Ha quindi rifiutato il ricovero in ospedale e gli operatori del 118 che erano intervenuti sul posto gli hanno prestato le cure nell’abitazione. Nel frattempo in via Gramsci è arrivata anche la figlia del pensionato che era stata nel frattempo rintracciata. Una storia a lieto fine.