SHARE
Yuri Morellini (foto K73/Oldmanagency - FIBS)

Rivincita dell’Angel Service Nettuno in gara 2 contro il San Marino per 9-5. La formazione nettunese parte bene accumulando subito tre punti tra il secondo e quarto inning in sequenza con la rubata di casa base di Giordani, il valido di Mazzanti e il punto forzato per i quattro ball ottenuti da Retrosi. Il San Marino si fa sotto nel quinto attacco e trova la parità dietro al singolo da due punti di Poma e il pareggio di Chiarini. Ma il Nettuno risponde subito dopo nel sesto inning con il singolo da un punto di Bermudez e quello da due di Giordani (6-3). E non finisce qui perché l’ottavo inning regala ancora emozioni. Prima è il San Marino che segna due punti con il doppio di Morreale e il singolo di Ferrini (6-5), poi è il Nettuno a chiudere le ostilità con il triplo da due punti di Bermudez e la volata di sacrificio di Mazzanti che fissa il 9 a 5. In totale 10 le valide per il Nettuno e 9 per il San Marino, mentre gli errori sono 2 per parte. Il Nettuno ha schierato sul monte Andreozzi e Morellini, il Parma Florian, Cherubini e Oberto.