SHARE
Giuseppe Mazzanti salutato dai compagni (foto Luciano Canale)

Il Nettuno batte nella seconda gara il Padule per 4-2 giocata questa mattina dopo il rinvio di ieri sera per pioggia. La formazione di D’Auria parte con un fuoricampo da tre punti di Mazzanti nel terzo inning e nel turno di attacco successivo allunga sul 4-0 grazie alla volata in foul di Bermudez. I padroni di casa accorciano le distanze al quinto con il punto segnato da Valsecchi dietro alla volata di sacrificio di Lumini e il secondo punto all’ottavo inning. Le valide del Padule sono state 5 con 1 errore, mentre il Nettuno 8 valide e 1 errore. Per il Padule ha lanciato Rodriguez, Parra, Gandolfi e Gerri. Per il Nettuno sul monte è salito soltanto Uviedo.

 

Nessun commento

Lascia un commento