Anzio, Cristoforo Tontini interviene sulla biogas

Anzio, Cristoforo Tontini interviene sulla biogas

691
0
SHARE
Tontini
Il consigliere del Movimento 5 Stelle, Cristoforo Tontini, interviene sulla biogas

Voglio tornare sull’argomento biogas, dato che mi sembra che l’attenzione stia scemando su questo problema, che di fatto non è ancora stato risolto“.

A scriverlo è il consigliere comunale Cristoforo Tontini, del Movimento 5 Stelle, che in un comunicato chiede di ritornare sulla questione biogas.

Ad oggi la sentenza del Tar 10478/2016 è passata in giudicato e il comune non ha ricorso al Consiglio di Stato, vanificando l’iter pregresso – prosegue Tontini – Certamente non ci sarebbe stata nessuna garanzia che il CdS avrebbe ribaltato la sentenza del Tar, ma a mio modesto parere sarebbe valsa la pena tentare, l’importo di tale ricorso sarebbe stato ampiamente ripagato in salute dei cittadini! Ma non è stato fatto, si è scelto di giocare in rimessa, ed oggi non è più possibile fare nulla”.

Torna poi a sollecitare il sindaco Luciano Bruschini, chiedendo spiegazioni sulla scelta di applicare il principio di precauzione. “Voglio chiedere al nostro sindaco il perché di questa scelta. Per quali ragioni, dopo aver emesso l’ordinanza sul principio di precauzione, ha preferito lasciar stare come se non fosse successo nulla. Gli voglio chiedere apertamente se ha subito pressioni o è stato mal consigliato, e di questo ho qualche sospetto, a non ricorrere al Consiglio di Stato. Sindaco faccia in nomi di chi le ha detto di non procedere con il ricorso, non glielo chiedo io ma la popolazione di Anzio! Glielo chiedono tutte quelle famiglie che fra poco dovranno abitare vicino ad una biogas! Glielo chiedono tutti i bambini che vanno alla scuola Spalviera! Sindaco ci dica chi non ha voluto che lei facesse il ricorso al CdS”.

 

Nessun commento

Lascia un commento