Scoperto scarico abusivo a Loricina

Scoperto scarico abusivo a Loricina

1417
0
SHARE

Dopo una lunga e meticolosa indagine, durata mesi, la Polizia Locale di Nettuno, guidata dal comandante Antonio Arancio, ha scoperto un gigantesco scarico abusivo che dal fiume Loricina arrivava direttamente a mare.
L’enorme fogna è stata scoperta in seguito alla bonifica delle zone in prossimità del fiume. Una volta ripuliti i terreni circostanti, infatti, è venuto fuori lo scarico, colmo di detriti di ogni tipo, con liquami inquinanti che sversavano direttamente in mare.
Una situazione raccapricciante, che ha convinto la Polizia Locale a chiamare anche l’Arpa Lazio. I tecnici di quest’ultima, prontamente giunti sul posto, hanno prelevato dei campioni che sono al momento sotto esame. A giorni si conosceranno i risultati delle indagini.

Dal momento che bisognerà capire anche chi ha costruito questa fogna abusiva, i proprietari dei terreni sono stati individuati e l’amministrazione comunale dovrà decidere cosa fare.WhatsApp Image 2017-04-14 at 13.19.27 (1)

I lavori non si fermano qui, individuato lo scarico abusivo, sarà necessario effettuare ulteriori bonifiche per seguirne il percorso.

Nessun commento

Lascia un commento