Un paleontologo per scegliere i reperti da esporre al Museo Antiquarium di...

Un paleontologo per scegliere i reperti da esporre al Museo Antiquarium di Nettuno

750
0
SHARE
Paleontologo
Il paleontologo Michelangelo La Rosa è stato incaricato dal comune di Nettuno per la scelta dei reperti da esporre al Museo Antiquarium

Il comune di Nettuno prosegue la sua attività nell’allestimento della sezione “preistoria” del Museo Antiquarium, all’interno del Forte Sangallo.
Dal momento che il progetto prevede una preventiva consulenza scientifica, l’amministrazione nettunese ha deciso di incaricare il professor Michelangelo La Rosa per la scelta dei reperti da collocare nelle vetrine del museo e per la redazione delle relative didascalie. La Rosa, dottore in scienze archeologiche con indirizzo in paleontologia, ha già svolto alcuni lavori per l’allestimento del museo, catalogando i reperti per l’Antiquarium comunale.
La sezione “preistoria” del Museo Antiquarium sarà realizzata presso il portico Marcantonio Colonna del Forte Sangallo.

Il comune di Nettuno, lo ricordiamo, nel 1975 ha istituito il Museo Antiquarium, all’interno del Forte Sangallo, con l’obiettivo di tutelare, valorizzare e promuovere il patrimonio di proprietà comunale.
Nel 2017, è stata nominata come direttrice scientifica del polo museale, la professoressa Maria Di Francesco e di recente è stato approvato il progetto per l’allestimento della nuova area.

Nessun commento

Lascia un commento