Home In evidenza Nettuno, il Pd attacca i 5 Stelle: “Poca efficienza”

Nettuno, il Pd attacca i 5 Stelle: “Poca efficienza”

1483
0
SHARE

Il Pd Nettuno accusa i grillini del loro immobilismo.

L’accusa giunge direttamente dal PD Nettuno che critica apertamente i Cinque Stelle, che guidano la città, di non aver ancora preso in mano la situazione per risolvere i problemi, e saper solo attribuire “le colpe” al disastro ereditato dalla vecchia amministrazione. Un disastro che, ha dichiarato il partito, non è stato rilevato dalla Corte dei Conti.

Il Pd ha trovato il partito poco efficiente e poco chiaro e ha descritto una situazione poco felice per la città elencando i diversi problemi che non sono stati, ancora, risolti come la questione della compatibilità del sindaco e quella degli incarichi Ipi e la Poseidon e i licenziamenti per le operaie delle pulizie. Altri problemi indicati dal partito sono la chiusura degli uffici comunali di tre cancelli e quella paventata per l’asilo si Santa Barbara e per l’università civica. Inoltre segnalano una mancata riduzione dellle tasse comunali, come avevano promesso, e l’incapacità di fare un bando per gara dei rifiuti. Arrivano a toccare il tallone d’achille della città: il famoso “parcheggione” che ancora rimane sospeso.

“La giunta di centrosinistra  aveva speso solo 200.000 euro per acquisire  dal demanio, piazza Berlinguer. -scrive nel comunicato stampa il Pd- Ora c’era un scavo gratis per l’opera più importante della cittàe si possono realizzare 2  piani interrati di parcheggio e, sopra, per Nettuno, una enorme piazza senza auto.L’attuale giunta, non ci prova nemmeno a finire un’opera per cui potrebbero passare alla storia. Vi sfidiamo a trovare i finanziamenti per le grandi opere come questa, come dichiaravate di saper fare nel vostro programma elettorale“.