Oroscopo settimanale dall’1 al 7 aprile

Oroscopo settimanale dall’1 al 7 aprile

1440
0
SHARE

Oroscopo

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
arieteCiascuno di noi deve imparare a prendere il controllo sulla propria vita e sul proprio destino. Ciò significa non fidarsi di farsi dirigere nella vita da altri. Sembra facile a dirsi ma è un po’ meno facile e farsi perché quasi tutti preferiscono scaricare le responsabilità sugli altri ma quasi nessuno capisce che rifilare le responsabilità significa anche consegnare il potere. Riprendetevi potere e responsabilità.

TORO 
toroTra i 4 e i 6 anni, il bambino vive la cosiddetta fase edipica in cui si sente protagonista del mondo. L’Io è appena stato scoperto e si esprime senza mediazione. Vuole essere al centro dell’attenzione e sentirsi speciale. Essere al centro del mondo è un bisogno che il bambino deve vivere perché è l’attenzione degli altri che ne nutre l’identità. Tuttavia questa fase va però superata. Non siete più bambini.

GEMELLI 
gemelliDentro di noi agiscono due forze primarie, una civilizzante e una istintuale. La maggior parte di noi mette al comando quella civilizzante cercando per lo più di ignorare quella istintuale. E chi ascolta gli istinti solitamente non riconosce il valore della parte civilizzatrice. È necessario invece che le due convivano, anzi di più, che comunichino. Ascoltate gli istinti e convogliateli verso una mèta civile.

CANCRO 
cancroNon c’è niente di male a cercare un appoggio emotivo o un rifugio nel quale trovare riparo dalle aggressioni del mondo esterno. Tuttavia, è anche necessario sapersi difendere da soli e coltivare strumenti di auto-contenimento. Cominciate a sviluppare una maggiore consapevolezza per affrancarvi da una personalità che tende a regredire, e incardinate un progresso sul piano dell’autonomia emotiva.

LEONE 
leoneL’inquietudine, per quando scomoda, è un sentimento benedetto poiché è lo strumento attraverso cui l’inconscio spinge l’Io ad andare oltre, a non accontentarsi. L’Io è una struttura che tende all’immobilità e allo status quo; se tale struttura non fosse insediata da un ciclico senso di insoddisfazione, noi non evolveremmo mai. Cari Leone, onorate l’inquietudine e l’insoddisfazione come alleati preziosi.

VERGINE 
vergineQuando nell’infanzia non si è potuto dipendere, ossia ci si è trovati a crescere troppo in fretta, è facile sviluppare un senso di carenze interne quasi sempre compensate da una grande efficienza. È così che il fare diventa la nostra arma di battaglia, il nostro stendardo e tutta la nostra identità ruota attorno a questo verbo: fare. Cari Vergine, vi invito a concentrarvi più sull’essere che sul fare.

BILANCIA 
bilanciaTutti mettiamo in atto meccanismi di difesa per inserirci più facilmente nell’ambiente. Tuttavia, quando questi meccanismi diventano un adeguamento eccessivo, soprattutto di carattere emotivo, ne consegue un blocco di qualità innate, come ad esempio la nostra capacità di discriminazione e di analisi, indispensabili a operare scelte in nostro favore. Accertatevi di non operare amputazioni di voi stessi.

SCORPIONE 
scorpioneVi sembrerà di dovervi sudare ogni piccola conquista tuttavia, lungi dall’essere un ostacolo, questo è un invito a impegnarvi al massimo. Il senso di successo e la soddisfazione interiore che si sperimentano nell’ottenere qualcosa per cui ci si è lavorato sodo è infinitamente più grande di qualunque vincita alla lotteria, giacché accresce la stima di sé e l’orgoglio personale. Godetevi il sudore.

SAGITTARIO
sagittarioIl desiderio ci permette di trattenere e concentrare le energie fino al raggiungimento di un obiettivo. La mancanza di desiderio, e della capacità di tollerare le frustrazioni, genera persone che non sanno impegnarsi; acquisire strumenti, competenze, per conquistare quello che vogliono. Cari Sagittari, cominciate a desiderare di più imparando a tollerare la frustrazione di non ottenere immediatamente ciò che volete.

CAPRICORNO 
capricornoSe non abbiamo la percezione di avere risorse, il che non significa che non ci siano, non possiamo permetterci di perdere e se non possiamo perdere saremo costretti a svenderci. Cari Capricorno, non sono le risorse a mancare quanto la vostra fiducia in esse. Andate alla ricerca dei vostri tesori interiori e affidativi ad essi. A qualunque carestia siate stati sottoposti siete ora in grado di porvi fine.

ACQUARIO 
acquarioAggrapparsi è un’azione che può essere incredibilmente utile o incredibilmente stupida. Tutto dipende da quello cui ci stiamo aggrappando ma, soprattutto, dal perché ci aggrappiamo. Qualunque cosa stiate stringendo con forza, è il caso di valutare se è l’equivalente di una sagola in mezzo al mare che vi evita di affogare o la borsetta che vi stanno scippando per cui vi lasciate trascinate sull’asfalto.

PESCI 
pesciLa paura di tradire le aspettative del mondo esterno ci porta spesso a operare delle vere e proprie rimozioni dei nostri desideri al punto di perdere ogni contatto con ciò che siamo e con ciò che vogliamo. È un meccanismo comune e diffuso ma non per questo meno dannoso. Cari Pesci, vi invito a ricontattare il vostro Io più profondo e a domandargli che cosa desidera. Insistete. Non risponderà subito.

Ⓒ RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Lascia un commento