Home Cultura L’arte giapponese al Chris Cappell College

L’arte giapponese al Chris Cappell College

912
0
SHARE
Lo stile raku giapponese spiegato al Chris Cappell College di Anzio, giovedì 30 marzo partirà il workshop

Giovedì 30 marzo, presso la Biblioteca comunale multimediale del Chris Cappell College di Anzio, si terrà un workshop sulle arti applicate, con un forte richiamo allo stile antico nato in Giappone: la lavorazione Raku e la legatoria artigianale.
Lo scopo del workshop è quello di diffondere la conoscenza della lavorazione Raku, che in giapponese significa “gioire il giorno” in armonia con le cose e con gli uomini, nonché le origini della legatoria artigianale. Questa tecnica, nata nel XVI secolo, ha influenzato tutta la ceramica giapponese, grazie anche all’opera di un monaco della città santa di Kyoto. Il monaco cominciò ad estrarre i pezzi incandescenti dal forno con le pinze e poi, da padre in figlio, si tramandò questa arte.
Ora, anche in occidente il Raku si è diffuso ed è diventato un nuovo modo di esprimersi, di avere relazioni e di avere un contatto con la natura che sviluppa ricchezza interiore.

A presentare la tecnica Raku ad Anzio sarà Silvia Canu, in arte Kucita, che ha una lunga esperienza di famiglia nel settore.

Per ulteriore è possibile contattare invece Francesco Massimi, al numero 069851526.