Home Cronaca Casto risponde a Placidi: “Sterili polemiche”

Casto risponde a Placidi: “Sterili polemiche”

2568
0
SHARE
serata primavera

Dopo le parole polemiche dell’assessore sulla Serata di Primavera il Sindaco di Nettuno chiarisce la sua posizione

Dopo le polemiche successive ad alcuni momenti dello spettacolo della “Serata di primavera” di ieri sera e le conseguenti dichiarazioni dell’assessore Patrizio Placidi, in cui valutava l’opportunità di annullare le manifestazioni congiunte con la città di Nettuno, non si è fatta attendere la risposta dell’amministrazione del Tridente, con il sindaco Angelo Casto che ha affidato le sue parole a un comunicato stampa: “Il sindaco e gli assessori della Città di Nettuno sono intervenuti – su espresso invito – alla manifestazione organizzata per ieri ad Anzio dal Comitato per la lotta contro il cancro, sostenendo la stessa e senza essere a conoscenza né della scaletta né degli artisti che si sono esibiti per un fine onorevole e degno. Considerato quanto si apprende dalla stampa con dichiarazioni virgolettate, nel respingere ipotetici comportamenti a fini elettorali ( di quale tornata?) restiamo un po’ perplessi delle poco comprensibili dichiarazioni di alcuni esponenti della amministrazione confinante. Noi – prosegue Casto – non alzeremo muri, ma continueremo a favorire l’integrazione delle città, non solo nelle manifestazioni ma nei servizi, perché migliorino in qualità, efficienza ed economicità. Siamo dell’idea che chi amministra non debba cadere nel qualunquistico campanilismo e che abbia bene in mente il bene comune di oltre 108.000 abitanti. Ci dissociamo pertanto da inutili e sterili polemiche che non appartengono al nostro mondo. Viva i cittadini senza confini!“.