SHARE

Ritorna al cinema moderno di Anzio la ventiduesima edizione della “Serata di primavera” per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla ricerca contro il cancro.

Mercoledì 22 marzo il cinema Moderno di Anzio ospiterà la ventiduesima “Serata di primavera“.  La manifestazione sarà organizzata, come tutti gli anni, dal  Comitato per la Lotta contro il Cancro di Anzio e Nettuno, con il patrocinio dei due comuni marittimi. Il Comitato, presieduto da Gianfranco Meconi, ogni anno si impegna a sostenere la ricerca, usando l’intero ricavato della Serata per acquistare apparecchiature mediche fondamentali per la prevenzione del cancro. L’evento quest’anno si declinerà al femminile. A condurre l’evento saranno, infatti, Emanuela Meconi, Claudia Albani e Elisa Cucina, che alterneranno all’introduzione dei vari ospiti, momenti di intrattenimento e spettacolo e la direzione artistica dell’evento sarà affidata a Francesca Bartoli, nota musicista locale. Sul palco si alterneranno musicisti, comici e cantanti del territorio. Ad aver già confermato la loro partecipazione sono stati la Corale Polifonica di Anzio e i Napoli Sound Live. Ma non mancheranno anche le performance di: Flavio Capasso, vincitore nell’ultima edizione del Cantagiro, accompagnato dal musicista Stefano Ciotola, del gruppo di pizzica “Fimmine-Fimmine” e del cantante Angelo Iannella. La serata sarà anche l’occasione per ascoltare il Trio Altre Note, composto dalla Bartoli insieme a Fabio De Nicola e Daniela Belleudi e rivedere l’esibizione di Luca Liberini.  La scelta dei cabarettisti per la manifestazione non si è ancora conclusa, ma ci saranno sicuramente “Le mascotte”, gruppo comico locale.

Per informazioni sulla serata contattare 331 7178292.

Nessun commento

Lascia un commento