Promozione – Delusione Falasche a Sermoneta

Promozione – Delusione Falasche a Sermoneta

704
0
SHARE
L'allenatore del Falasche Roberto Giovarruscio

Sconfitta nel recupero per il Falasche sul campo della terza in classifica

Una sconfitta dura da mandare giù quella patita dal Falasche quest’oggi. E’ vero che Sermoneta è uno dei campi più difficile del girone, ma perdere nel recupero fa sempre male. Un punto non avrebbe cambiato la sostanza della classifica, ma sarebbe servito molto per il morale. I biancoverdi sanno che i punti per chiudere il discorso relativo alla permanenza in Promozione li devono conquistare in casa, ma finora il buon andamento in trasferta aveva salvato la loro classifica. A Sermoneta non è stato così, la squadra lepina è riuscita a strappare l’intera posta in palio grazie al gol di Ciccarelli al 91′. La delusione dei biancoverdi è tanta anche perché in campo non si era vista questa grande differenza fra le due squadre, anzi. Nel primo tempo due nitide occasioni per il Falasche, fallite da Diana e Fiorini, contro un solo vero intervento di Remiddi. Nella ripresa altre due occasioni da gol per Fiorini, contro una per i padroni di casa. Il pasticcio arriva a fine gara: Salini perde palla, cross in area respinto su cui si avventa Ciccarelli che segna il gol vittoria. Il Sermoneta continua così il proprio percorso quasi netto in casa, con 12 vittorie e un pareggio. Il Falasche è invece alla terza sconfitta consecutiva, tra l’altro senza segnare gol. Una crisi che riapre il discorso salvezza; anche se il margine sulla zona play out è ancora buono, la squadra allenata da Roberto Giovarruscio deve ritrovare subito la vittoria per chiudere i conti nelle prossime settimane, senza finire nella lotta per non retrocedere nelle ultime, infuocate gare della stagione.

Nessun commento

Lascia un commento