Home Calcio Eccellenza – Si ferma il Lido dei Pini, battuto dal Serpentara

Eccellenza – Si ferma il Lido dei Pini, battuto dal Serpentara

717
0
SHARE

Gialloblu battuti a Genazzano, inutile il gol allo scadere di Cristofari

La corsa del Cedial Lido dei Pini si ferma a Genazzano davanti al Seprentara BellegraOlevano. La gara finisce 2-1 per i padroni di casa, che giocano meglio soprattutto nella prima frazione di gara e meritano la vittoria. Primo tempo a senso unico con il Serpentara che, oltre al gol del vantaggio firmato da Roberts al 36′, bravo a sfruttare la torre di Ventura su un cross, si rende pericoloso in almeno altre quattro occasioni. Al 2′ è Cestrone a impegnare Giudice, un minuto dopo Ventura di sinistro, quindi Spaziani con un destro su punizione toccata da Piva al 33′ e infine ancora Cestrone da fuori area al 39′.  La ripresa si apre ancora con un tiro di Cestrone respinto da Giudice, poi si fa finalmente vedere il Cedial. Al 60′ Porcari lancia Russo il cui sinistro è parato dal portiere del Serpentara. Al 67′ il raddoppio locale: Cestrone ruba palla, crossa in mezzo per Spaziani che tira, Giudice respinge ma nulla può sulla ribattuta della stessa punta del Serpentara. All’82’ Porcari lancia Cristofari che dal limite dell’area prova a sorprendere Lucangeli sul primo palo ma non ci riesce. All’84’ ancora Cestrone ci prova da fuori, con Giudice che alza la palla sulla traversa. All’86’ Cestrone serve Battini il cui destro viene respinto dal portiere lidense. All’88’ arriva il gol di Cristofari, servito da Porcari, che non cambia la sostanza della gara. Si ferma così la serie utile del Cedial Lido dei Pini, che comunque in trasferta in questa stagione non ha mai brillato. Per il Serpentara quella di oggi è la seconda vittoria di fila. La stagione ha poco da dire ancora a entrambe le squadre, già salve e fuori dai giochi promozione.