SHARE

Dopo otto vittorie in altrettante gare, cade l’imbattibilità dell’Anzio. La sconfitta si è consumata in trasferta nella piscina del Villa York, terza forza del girone, per 6 a 7 in un match tirato (parziali: 0-2, 3-0, 1-2, 3-2). I biancazzurri partono bene ma poi si fanno riprendere e superare nella seconda frazione fino a chiudere il terzo tempo in parità. E’ nell’ultimo periodo che il Villa York vince il confronto di stretta misura con un finale che vede l’Anzio vicino al pareggio a un secondo dal termine con il palo a dire di no alla conclusione di Francesco Lucci. Ad andare in gol per l’Anzio sono stati Castello (2), Costantini (2), Alessandro Lucci e Gualandi. Superiorità numeriche: Anzio 3/8 e Villa York 1/4. L’Anzio resta comunque in testa alla classifica avanti di cinque lunghezze dall’inseguitrice Racing Roma fermata sul pari dall’Aquademia.