Nettuno, chiusa la fontanella in via Santa Maria

Nettuno, chiusa la fontanella in via Santa Maria

1203
1
SHARE
Parametro microbiologico non conforme in una fontanella. Il sindaco Angelo Casto predispone l’interruzione idrica

E’ stata predisposta dal sindaco di Nettuno Angelo Casto la chiusura della fontanella in via Santa Maria.
Dalle analisi effettuate da Arpalazio, è risultata la non conformità per il parametro microbiologico sugli enterococchi. In altre parole, l’acqua erogata dalla fontanella risulta contaminata e di conseguenza non idonea al consumo umano.
Il sindaco si è quindi rivolto all’ingegnere Giorgio Stagnaro di Acqualatina, chiedendo – come si legge nell’ordinanza – di “attivarsi per disporre tutti i necessari provvedimenti, previsti dal D.L.vo n° 31/001, adottando i necessari interventi gestionali finalizzati al rientro normativo del parametro enterococchi, in quanto risultato non conforme al consumo umano. Dovrà essere altresì effettuato un trattamento di disinfestazione e di sanificazione su tutta la rete idrica che approvvigiona la stessa fontanella”.

Fin quando non sarà disinfestata l’acqua della fontanella, dunque, l’interruzione idrica rimarrà bloccata.
Un analogo caso di acqua contaminata e non conforme all’uso umano si era comunque verificato già nel mese di febbraio (Leggi qui), ma fortunatamente si era risolto in breve tempo.

1 COMMENTO

  1. mi pare strano anche il giornale che non espande la notizia, non indaga, non chiede, la presunta ma acclarata non potabilità da parte dell’ARPA dell’acqua della fontanella, ma in tutti i rubinetti delle nostre case, ove l’Arpa non arriva, come sarà l’acqua?
    Nel dubbio, si consumano tonnellate di acqua in bottiglia inquinata? Boh, ma di sicuro schiene scrocchiate si, e plastiche inquinanti…un mare.
    Allora????

Lascia un commento