Home Eventi Vittime usura estorsione e racket: a Nettuno apre lo sportello

Vittime usura estorsione e racket: a Nettuno apre lo sportello

1715
0
SHARE
Sportello Anvu per la tutela delle vittime dell’usura, estorsione e racket: oggi pomeriggio la conferenza stampa al comune di Nettuno. 

Verrà presentato oggi pomeriggio, in una conferenza stampa alle 15 presso la sala Serra del comune di Nettuno, lo sportello Anvu (Associazione Nazionale Vittime dell’Usura, Estorsione e Racket). Un nuovo servizio con l’obiettivo di ascoltare e tutelare il cittadino che, per vari motivi, si trova ad affrontare questo tipo di problemi. “L’apertura dello sportello è un passo importante per la cittadina e paesi limitrofi per la presenza in questi territori d’imprenditori e commercianti, e avverrà grazie all’impegno assunto dall’Amministrazione Comunale di Nettuno e dal suo Sindaco Angelo Casto – affermano dall’associazione – il ruolo centrale dello sportello è quello innanzitutto di avviare azioni di prevenzione e affermare il bisogno di un’incessante educazione alla legalità e di raccogliere le denunce dei soggetti usurati per stabilire un rapporto di solidarietà e d’indirizzo verso forme di credito sicure per un corretto approccio alla soluzione delle singole questioni personali”. Durante la conferenza interverranno la presidente nazionale Franca Decandia e il presidente regionale Anvu del Lazio Lina Argetta, che approfondiranno le delicate tematiche e saranno pronti a confrontarsi con chiunque voglia contribuire a promuovere l’iniziativa e mettere tutti a conoscenza dell’esistenza dello sportello.