Nettuno, tentato furto da Risparmio Casa. Arrestati in tre

Nettuno, tentato furto da Risparmio Casa. Arrestati in tre

5584
0
SHARE
stalking
Tentato furto da Risparmio Casa a Nettuno: arrestati in tre dalla Polizia.

Sono stati arrestati dagli agenti della squadra volante del Commissariato di Anzio per tentato furto, lesioni e resistenza al pubblico ufficiale le tre persone – un uomo e due donne dell’82 del ’95 e dell’87 – che oggi pomeriggio intorno alle 16.30 sono stati notati dalla direttrice del punto vendita mentre tentavano di rubare cosmetici, detergenti e prodotti per l’igiene dal centro Risparmio Casa di Nettuno. Ad accorgersi delle intenzioni dei tre – tutti romeni e tutti gravitanti nella zona di Ardea – sono stati i dipendenti e la direttrice che hanno notato l’uomo e le due donne prelevare numerosi prodotti dagli scaffali e metterli in due ceste di vimini appoggiate in un angolo del punto vendita al riparo dalle telecamere di sorveglianza. Tra l’altro i tre erano stati già segnalati dai punti vendita di Roma e provincia dello stesso franchising e alla vista dei volti la direttrice si è subito insospettita mentre i dipendenti si sono collocati davanti alle porte di uscita. Immediata la richiesta di intervento alla Polizia che poco dopo ha inviato sul posto una volante. I tre però sono riusciti a fuggire imboccando la strada verso Tre Cancelli. Nemmeno mezz’ora dopo gli agenti sono riusciti ad arrestarne due mentre una delle donne ha proseguito la fuga. Provvidenziale l’intervento di una guardia giurata della Npm che ha rintracciato la donna e ingaggiato con lei una colluttazione. Alla fine tutti i tre i ladri sono stati portati in Commissariato dove sono stati denunciati e nuovamente segnalati non essendosi perfezionato il furto.

Nessun commento

Lascia un commento