SHARE

Che Anzio ragazzi! Orgoglio, forza e volontà sono gli ingredienti messi in acqua dalla squadra di Mimmo Criserà che batte un’ostica Roma Waterpolo (seconda in classifica) e con il vento in poppa mette il sesto sigillo su sei gare e mantiene l’imbattibilità. Questo manipolo di giovani sta diventando sempre più la sorpresa del girone. La gara con i capitolini non si presenta facile ed è giocata spesso sul massimo equilibrio, almeno fino al terzo tempo. Il gol di apertura è degli anziati con il gol di Gualandi che si libera bene dell’avversario. Finisce così il primo tempo. Nella seconda frazione il raddoppio fuori dai cinque metri è di Alessandro Lucci ben servito dal Sejic. La Roma Waterpolo accorcia le distanze con Colosimo in superiorità numerica (2 a 1). Nel terzo tempo gli ospiti si portano in parità con la controfuga di De Vita (2 a 2). Torna in vantaggio l’Anzio con Castello, con l’uomo in più (3 a 2). I capitolini segnano il 3 a 3 con il tiro da fuori di Ciaffi. Ma i biancazzurri chiudono la penultima frazione in vantaggio a 40 secondi dalla fine con Gualandi in controfuga dopo essere stato servito da Francesco Lucci (4 a 3). Inizia l’ultimo periodo con il gran gol di forza di Gualandi in posizione di centroboa nonostante la ferrea marcatura (5 a 3). A dilagare ci pensa Colanera dalla lunga distanza (6 a 3). Con la rete degli ospiti ad opera di Ciaffi si chiude sul 6 a 4 la partita.

ANZIO – ROMA WATERPOLO 6-4 (1-0, 1-1, 2-2, 2-1)

Anzio: Paci, Tonon, Castello 1, Cava, Costantini, Lucci Francesco, Billi, Lucci Alessandro 1, Volpini, Gualandi 3, Colanera 1, Giordani, Sejic. Allenatore Criserà

Roma Waterpolo: Battaglia, Maccioni Manolo, Carbonetti, Rapuano, Perunicic, De Vita 1, Di Bello, Colosimo 1, Guastamacchia, Re, Musso, Ciaffi 2, Di Basilio. Allenatore Maccioni Jacopo

Arbitro: Indino di Roma

Note: Superiorità numeriche: Anzio 1/3 e Roma Waterpolo 1/4. Espulsioni definitive al terzo tempo per Volpini (Anzio) e Carbonetti (Roma Waterpolo).

Ⓒ RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Lascia un commento