Nettuno, dopo l’incontro in Vaticano il pontefice scrive ai Padri Passionisti

Nettuno, dopo l’incontro in Vaticano il pontefice scrive ai Padri Passionisti

712
0
SHARE

Dopo la visita in Vaticano di Padre Antonio Coppola, rettore del Santuario di Nettunounnamed-2, Papa Francesco ha scritto una lettera di ringraziamento per le pubblicazioni e per la preziosa reliquia di Santa Maria Goretti che è stata consegnato allo stesso pontefice in un incontro avvenuto il 13 dicembre ed a cui erano presenti Padre Antonio Coppola e il vescovo di Albano Marcello Semeraro.  Lo perdono e lo voglio con me in Paradiso“. Queste sono le parole di Marietta che hanno toccato il cuore del pontefice, il quale ha capito subito quella bontà ma soprattutto quella grandezza d’umiltà che aveva Maria Goretti fin da giovane. Quella misericordia che secondo il Papa è essenziale e porta al cuore del Vangelo; in lui vive forte il ricordo di questa donna e proprio questo è stato solo qualcosa di positivo. Tutti i devoti si Santa Maria Goretti e tutti i cittadini sperano che un giorno il Papa possa venire a Nettuno per visitare il Santuario ed esprimere la sua devozione alla santa.

Ⓒ RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Lascia un commento