Home Eventi La Tamerice e l’A.N.P.I. presentano al Liceo Scientifico di Anzio il progetto...

La Tamerice e l’A.N.P.I. presentano al Liceo Scientifico di Anzio il progetto Giovani Partigiani

1699
0
SHARE

Verrà presentato giovedì 12 gennaio alle ore 10.00, presso l’Auditorium della sede del Liceo Scientifico Innocenzo XII di via Nerone, il progetto Giovani Partigiani, ideato dall’associazione La Tamerice, in collaborazione con la sezione Anzio-Nettuno dell’A.N.P.I. e con l’associazione Baraonda. Il progetto promuoverà all’interno delle scuole la tematica della lotta alla mafia, intesa come resistenza contro l’oppressione criminale, concentrandosi sulle figure di Peppino Impastato, attivista impegnato nella lotta a Cosa Nostra, da cui venne ucciso nel 1978, e di Emanuela Loi, agente della scorta di Paolo Borsellino, morta nell’attentato di via D’Amelio a Palermo nel 1992. Partecipano al progetto due classi del Liceo Scientifico Innocenzo XII di Anzio, una classe del Liceo Classico Chris Cappell di Anzio e tre classi dell’ITSSET Emanuela Loi di Nettuno. L’obiettivo del progetto è quello di educare le giovani generazioni alla cultura della pace, della giustizia e della fratellanza, diffondendo il valore della memoria e sfruttando la collaborazione dei diversi studenti.  Durante il progetto ogni classe avrà modo di approfondire le figure di Impastato e Loi, dei valori e degli insegnamenti ad essi collegati, con incontri collegiali che prevedranno anche la presenza di Giovanni Impastato e di Claudia Loi, fratello e sorella dei due “giovani partigiani”, e a conclusione del progetto svilupperanno i temi trattati secondo il percorso più idoneo (cortometraggio, mostra, spettacolo teatrale