Home Oroscopo Oroscopo dal 24 al 30 dicembre

Oroscopo dal 24 al 30 dicembre

525
0
SHARE

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
ariete“Disponiamoci al Natale con animo indulgente e affettuoso. I nostri denti, che troppo spesso stridono di rabbia, abbiano pace almeno in questi giorni.” (F&L) Cari Ariete, accogliete questi giorni di festa con la predisposizione d’animo di un monaco tibetano che, consapevole dell’impermanenza, si arrende al mistero della vita. Abbracciate tutte le contraddizioni e imbandite la vostra tavola per ogni ospite.

TORO 
toroCharles Dickens ha scritto: “Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo con me tutto l’anno.” Cari Toro, qualunque sia il vostro approccio al natale, provate ad onorarne lo spirito perché, come ha detto Mary Ellen Chase, il Natale non è una data, è uno stato d’animo! E per questo, che lo festeggiate o no, vi invito a conservare lo spirito del natale nel cuore e portarlo con voi nel corso di tutto l’anno.

GEMELLI 
gemelliEric Sevareid ha detto: “Se il Natale non esistesse già, l’uomo dovrebbe inventarlo. Ci deve essere almeno un giorno all’anno a ricordarci che stiamo su questa terra per qualcos’altro oltre che per la nostra generale ostinazione!” Cari Gemelli, abbandonate ogni forma di ostinazione e tornate piccoli. Non vi è nulla di più triste che svegliarsi la mattina di Natale e scoprire di non essere un bambino. Lasciatevi stupire.

CANCRO 
cancroRobert Lynd ha detto: “Se fossi un filosofo, dovrei scrivere una filosofia dei giocattoli, per dimostrare che nella vita non bisogna prendere nient’altro sul serio e che il giorno di Natale in compagnia dei bambini è una delle pochissime occasioni in cui gli uomini diventano completamente vivi!” Cari Cancro, volgetevi al vostro bambino interiore con l’entusiasmo e la gioia con cui lui si volgerebbe a Babbo Natale.

LEONE 
leoneCharles Dickens ha scritto: “Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento. Un momento gentile, dedicato al perdono. L’unico momento che conosco in cui uomini e donne sembrano aprire liberamente i loro cuori, solitamente chiusi.” Cari Leone, se c’è qualcuno che può rendere speciale il natale siete voi. Siate gentili e fate del natale l’occasione per aprire tutti i cuori che vi circondano.

VERGINE 
vergineHarlan Miller voleva mettere lo spirito del Natale in un barattolo per poterlo tirare fuori mese per mese, poco alla volta. Che idea geniale e poco romantica allo stesso tempo. È vero che si può essere buoni tutto l’anno ma la bellezza delle festività è che ci ricordano quanto di magico e sorprendente esiste al di là dei confini dell’ordinario e del razionale. Lasciatevi stupire dalla magica atmosfera natalizia.

BILANCIA 
bilanciaScrive Dino Buzzati: “E se invece venisse per davvero? Se la preghiera, la letterina, il desiderio espresso così, più che altro per gioco venisse preso sul serio? Se il regno della fiaba e del mistero si avverasse?” Perché non provare, noi tutti, a credere un po’ di più nella magia del Natale? Cari Bilancia, accantonate la tentazione di cercare la spiegazione di ogni cosa e provate a godervi il mistero.

SCORPIONE 
scorpioneOren Arnold dà alcuni suggerimenti per un regalo di Natale: perdono per un tuo nemico, tolleranza per un tuo avversario, il tuo cuore per un tuo amico, un buon servizio per un tuo cliente. A tutti, la carità. A ogni bambino, un buon esempio. A te stesso, rispetto. Cari Scorpione, accettate il consiglio e questo Natale divenite un esempio regalando a voi stessi il rispetto e agli altri la tolleranza.

SAGITTARIO
sagittario“Che cosa è il Natale?” si domanda Agnes M. Pahro. “E’ tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro. Si tratta del desiderio ardente che ogni tazza possa traboccare di benedizioni ricche ed eterne, e che ogni percorso possa portare alla pace.” Cari Sagittario, che questo natale possa recarvi la pace della scoperta o dell’accettazione di quello che c’è e anche di quello che non c’è.

CAPRICORNO 
capricornoScrive Rilke: “Accetta dunque un bacio con tutto il cuore nella solenne ora di Natale, la più pacata dell’anno, la più misteriosa, in cui i desideri si tendono fino all’estremo e vengono per prodigio esauditi: in quest’ora abbiamo un posticino dentro di noi dove siamo semplicemente bambini, fiducioso e mai confuso, nel suo diritto a una grande gioia: questo è il Natale.” Cari Capricorno, trovate quel posto.

ACQUARIO 
acquarioCari Acquario, non importa quale forma prediligiate, potete fare l’albero oppure no. Potete addobbare un ramo secco o un cactus. Poco importa, perché, come dice Taylor Caldwell, il vero messaggio del Natale è che noi tutti non siamo mai soli. E se vi fermate un momento e guardate attentamente, anche voi scoprirete di non esserlo. Dunque, celebrate questo e realizzate il vostro personalissimo natale.

PESCI 
pesciDice Jesse O’Neill “Il Natale dovrebbe essere legna che arde nel caminetto, profumo di pino e di vino, buone chiacchiere, bei ricordi e amicizie rinnovate. Ma…se questo mancasse basterà l’amore.” Cari Pesci, vi auguro legna da ardere che profumi la casa e chiacchiere alcoliche per generare nuovi ricordi… ma se tutto questo non dovesse avverarsi, allora basterà l’amore, ovunque possiate trovarlo.