Home Cultura L’associazione Camino A La Aurora a Napoli per raccogliere materiale fotografico

L’associazione Camino A La Aurora a Napoli per raccogliere materiale fotografico

772
0
SHARE

L’associazione culturale italo-argentina Camino A La Aurora sarà ricevuta dal comune di Napoli per raccogliere materiale fotografico esclusivo finalizzato alla realizzazione di una mostra. L’associazione, con sede a Nettuno in via Sangallo, avrà l’autorizzazione, dal 31 ottobre al 4 novembre, a fotografare la Cappella del Principe di Sansevero, il Museo del Tesoro di San Gennaro e le strade più caratteristiche della città, come la celebre San Gregorio Armeno.
Il progetto sarà patrocinato dal comune di Nettuno e dall’Ufficio Cinema che consentiranno all’associazione di fotografare aree esclusive. Gli scatti che saranno realizzati dal segretario dell’associazione Domenico Eufemi confluiranno in una mostra fotografica che sarà allestita a Cordoba, all’interno del Palazzo Legislativo.

Sarà un grande onore per l’associazione e anche per la città di Nettuno avere l’accesso alla Cappella di Sansevero. La cappella ospita infatti capolavori come il Cristo Velato, conosciuto in tutto il mondo per il suo velo marmoreo. Ospita anche numerose altre opere di pregiata fattura o inusuali,come le macchine anatomiche, due corpi totalmente scarnificati dove è possibile osservare, in modo molto dettagliato, l’intero sistema circolatorio. Oltre ad essere stato concepito come luogo di culto, il mausoleo è soprattutto un tempio massonico carico di simbologie, che riflette il genio e il carisma di Raimondo di Sangro, settimo principe di Sansevero, committente e allo stesso tempo ideatore dell’apparato artistico settecentesco della cappella.