Home In evidenza Città Metropolitana, Casto annuncia le dimissioni

Città Metropolitana, Casto annuncia le dimissioni

6376
0
SHARE

Il sindaco di Nettuno Angelo Casto, subito dopo le elezioni per la Città Metropolitana, ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di consigliere. “Il mio ruolo di vicequestore che lavora nella Capitale mi impedirebbe potenzialmente di partecipare alla vita dell’ente romano“. Al contempo Casto ribadisce che non esiste alcuna incompatibilità con il ruolo di primo cittadino a Nettuno: “Ritengo singolare che esistano norme che consentono di fare il sindaco fuori dal territorio del Comune di Roma e che non consentono di fare il consigliere nell’ente di secondo livello città metropolitana ma adesso questa è la legge e io, da sindaco – sebbene perfettamente eleggibile e compatibile nella città di Nettuno – potrei invece essere potenzialmente incompatibile per incarichi elettivi a Roma dove lavoro“. Al suo posto Entrerà in consiglio Giuliano Pacetti, consigliere comunale romano che risultava essere il primo dei non eletti.