Home Cronaca Anzio, caos biglietti e file di poltroncine inesistenti al concerto degli Stadio

Anzio, caos biglietti e file di poltroncine inesistenti al concerto degli Stadio

2895
1
CONDIVIDI

Concerto bellissimo, quello degli Stadio a Villa Adele ad Anzio. Peccato per l’organizzazione dell’evento che ha mostrato tutti i suoi limiti. Con persone che avevano acquistato il biglietto con posto numerato, ma inesistente. “Avevo acquistato un biglietto sul quale è riportata la fila e il numero di posto – racconta una villeggiante – Nella confusione mi sono rivolta a un addetto all’organizzazione che ha visto il biglietto che mi ha detto che quella fila non esisteva. E dunque nemmeno il posto. Ho insistito, ma ha ribadito che quella fila non c’era proprio. Sono rimasta sconcertata. A quel punto mi sono seduta sulla prima poltroncina libera in platea, anche se sullo schienale c’era un numero; ho pensato che se fosse arrivato l’acquirente mi sarei seduta spostare. Ma per fortuna non si è visto nessuno ho potuto seguire il concerto in santa pace, anche se un po’ distante dal palco. Ma certo è – conclude la villeggiante – che la storia della fila esistente con posto numerato inesistente non mi era mai capitata”. Una situazione comune ad altre persone che con il biglietto in mano sono state costrette ad assistere in piedi al concerto degli Stadio: il posto assegnato non esisteva.

1 COMMENTO