CONDIVIDI
L'Anzio premiato dal sindaco Bruschini e dal delegato allo sport Millaci (foto Raniero Avvisati)

Dalle pagine di facebook Marco Regolanti (colui che è a capo del pool per tentare di reperire sponsor) lancia l’ennesimo appello per trovare risorse finanziare necessarie per iscrivere l’Anzio nel prossimo campionato di serie D (sono 50.000 euro tra iscrizione e fidejussione e che dovrà essere formalizzata in Lega tra il 4 e il 12 luglio). Invita chiunque a dare un contributo aprendo anche un conto corrente. “Non ci sono più scuse. Facciamo vedere il nostro grado di appartenenza all’Anzio. Questo è l’IBAN: IT 98 F 05104 38890 DR0260600604. Abbiamo due giorni solamente, oggi e domani“. E’ il post che ha scritto. Poi aggiunge: “Invito chi ha cuore l’Anzio a fare un bonifico di almeno 100 euro“. Già ci sono i primi versamenti che vengono postati anche su facebook. E’ una corsa contro il tempo anche perché il patron Franco Rizzaro sta lavorando a eventuali alternative nel caso in cui non si dovesse fare la serie D. Una riguarda lo “scambio” dei titoli con il Fiumicino Fregene (in pratica le due dirigenze si scambierebbero i club), mentre nelle prossime ore dovrebbe esserci un incontro con il Nettuno per parlare di un’eventuale fusione. Intanto oggi nella sala consiliare di Villa Sarsina il sindaco Luciano Bruschini e il delegato allo sport Massimiliano Millaci hanno premiato la squadra e i dirigenti per la promozione in serie D e anche la formazione Juniores vincitrice del campionato regionale.