Home Elezioni Nettuno 2016 La possibile composizione del consiglio comunale

La possibile composizione del consiglio comunale

10426
2
SHARE
Concluse le operazioni di voto, in attesa del ballottaggio non resta che ipotizzare i due scenari possibili, con le diverse composizioni del consiglio comunale che risulterebbero dalle vittorie dei due candidati.
In caso di affermazione di Rodolfo Turano i 15 consiglieri di maggioranza sarebbero così suddivisi: sette per Noi con il Cuore, quattro per Forza Italia, tre per la lista Turano Sindaco e uno per Insieme si può. L’opposizione sarebbe invece così composta: il candidato sindaco Angelo Casto con altri tre consiglieri della lista Movimento 5 Stelle; il candidato Carlo Eufemi con un consigliere per Con la Gente per Nettuno e uno per Alleanza Nettunese; il candidato sindaco Giacomo Menghini con un consigliere del Partito Democratico.

In caso di vittoria di Angelo Casto, invece, i consiglieri di maggioranza sarebbero tutti rappresentanti dell’unica lista a lui collegata, quella del Movimento 5 Stelle, mentre l’opposizione sarebbe così formata: il candidato sindaco Rodolfo Turano più due consiglieri per Noi con il Cuore e uno a testa per Forza Italia e Turano Sindaco; il candidato sindaco Carlo Eufemi con un consigliere per Con la Gente per Nettuno e uno per Alleanza Nettunese; il candidato sindaco Giacomo Menghini.

2 COMMENTS

  1. Spero vivamente che il prossimo sindaco sia Casto Angelo, Nettuno ha bisogno di gente onesta e pulita. che abbia piu rispetto per la città e i suoi abitanti. Tutti i partiti, senza esclusione, hanno dimostrato che del nostro paese non gliene importa niente, sanno solo sperperare soldi in opere mai finite, milioni di euro per i numeri civici che, se avessero preso atto della situazione delle strade di tutta la città, dopo il censimento, bastava una lettera ad ogni famiglia e invitarla a mettere il nuovo numero civico. La raccolta differenziata in tutti i paesi porta soldi, per la vendita di plastica, vetro, carta e costo quasi zero per l’indifferenziata che va in discarica, per noi invece è anche aumentata, per me personalmente di 100 euro/anno pur differenziando tutto. Un paese totalmente abbandonato, che tristezza.

    • Signora Cardinali, lei è davvero ineducata per come si è espressa: sono entrambi due sindaci onesti e puliti, ma che paragone porta? Anche Turano è una figura nuova, onesta e pulita, non sono questi i modi di portare paragone. Lei parla di una vecchia giunta con un sindaco del tutto diverso e mette in pasta Turano, non è affatto carino.