SHARE

Le opere, consegnate dal consigliere del Pd, verranno esposte durante la mostra d’arte organizzata a Bad Pyrmont, in Germania, dal gruppo Bruecknschlag.

La città di Anzio e la città tedesca di Bad Pyrmont sono gemellate dal 1958. Ogni anno il gruppo Bruecknschlag organizza all’interno della città tedesca un’esposizione artistica con opere provenienti da tutte le città con cui Bad Pyrmont ha stretto gemellaggio. Quest’anno la consegna delle opere d’arte degli artisti neroniani al sindaco della città tedesca, Herrn Klaus Blome, è stata effettuata dal consigliere del Pd, Andrea Mingiacchi. A contattare il consigliere del Pd sono stati Marianne Weiland e Jens Luker, responsabili dei rapporti con le città gemellate, in quanto alla scadenza del bando, relativo alla mostra, non era pervenuta nessuna opera dalla città gemellata di Anzio. “Fondamentale continuare a rinnovare e consolidare questo gemellaggio attraverso azioni concrete, e l’arte contemporanea va in questa direzione permettendo un innovativo interscambio artistico-culturale. Ringrazio – ha dichiarato Mingiacchi – i sette artisti (Marco Massarelli, Silvio De Angelis, Giovanna Monaco, Giovanni Nerone, Domenico Condello, Giorgio Buccolini ed Alfredo Nardini), che rappresenteranno la nostra città a Bad Pyrmont attraverso le loro opere, rinnovando così quel momento di condivisione e scambio artistico- culturale tra le città gemellate”.

Nessun commento

Lascia un commento